Racconti in valigia: Una giornalista che sta realizzando il suo sogno

Cari lettori, proseguiamo in questa settimana intervistando un ospite speciale. Stiamo infatti parlando di Erika, giornalista ed autrice del sito Si parte con Erika, nel quale racconta ai suoi lettori dei suoi viaggi e da preziosi consigli a chi deve partire. Curiosi?

Ecco per voi le sue parole:

Parlami un po’ di te e del tuo blog

Mi chiamo Erika Mariniello, sono fortunata perché nella vita faccio un lavoro che amo, la giornalista di viaggi. Ho 37 anni, sono mamma di una bambina di 4 e viaggiare per me è il modo migliore per passare il tempo. ll mio blog (che amo definire sito perché sono una giornalista professionista che lavora da anni nei viaggi e non una blogger :)) è nato da un precedente progetto, dei documentari di viaggio realizzati qualche anno fa dal titolo “Si Parte”. Il sito si chiama “Si parte con Erika” ed è nato ufficialmente un anno dopo la venuta al mondo di mia figlia Zoe. È nato il 4 marzo del 2016, proprio nel giorno del primo compleanno di mia figlia. È il sito di una giornalista che viaggia. Faccio questo di lavoro e non sempre riesco ad incanalare tutte le informazioni che ricevo, i luoghi che vedo e le destinazioni che visito nei documentari che da anni realizzo per Marcopolo tv e negli articoli che scrivo per i giornali. Per questo ho deciso di aprire un sito che parli di viaggi, di quello che vedo e che vivo quando scopro l’Italia e il mondo e che dia consigli utili a chi come me ama andare alla scoperta di posti nuovi.

 

Quando è nata la tua passione per i viaggi

È nata quando ero bambina. Credo siano stati i miei genitori ad aprirmi alla scoperta. Ogni anno, fin da quando ero piccolissima, la mia famiglia organizzava viaggi anche itineranti e molto particolari per fare le vacanze e scoprire un posti nuovi. Così ho cominciato a capire che incontrare sguardi, panorami, scorci e viste nuove era un bel modo per energizzare mente e corpo. Quando sono cresciuta ho cominciato ad organizzare io i viaggi, a partire tutte le volte che potevo e poi, ogni giorno ringrazio chi ha reso possibile tutto questo, sono riuscita a trasformare una grandissima passione in un lavoro che amo: raccontare luoghi, storie e vite. 

Raccontami di un viaggio che ti ha appassionato particolarmente

Avevo poco più di vent’anni e una delusione d’amore mi ha portato a raggiungere la mia sorellona a Lisbona, Katia era lì per un progetto Erasmus. A Lisbona, città che mi ha affascinato, ho conosciuto un gruppo di amici polacchi. Ad agosto di quell’anno ho passato un mese in Polonia. Avevo casa a Bialystok e in un mese, oltre ad aver lavorato realizzando i miei primi servizi di viaggio per la TV di stato, ho visitato Varsavia, Cracovia, ho fatto un giro meraviglioso in barca a vela sui laghi Masuri, sono stata a Zakopane, a Vilnius in Lituania e a vedere la Bialowieza forest. Un viaggio pieno di emozioni che ricordo con grande piacere.

 

Qual è il tuo sogno nel cassetto in quanto a viaggi?

In questo momento particolare ho aperto il mio cassetto dei sogni e ho tirato fuori un progetto che avevo in mente da un po’. Quel sogno che vorrei tanto realizzare. Si tratta di un’app dedicata a chi viaggia. Immaginate di essere in un luogo che non conoscete, di avere del tempo a disposizione, tra un giro e un altro, tra un appuntamento di lavoro e un altro, e di avere degli interessi precisi. Subito dopo immaginate di avere sul telefono una app che vi dà dei consigli – originali, testati, particolari – su cosa fare e vedere in quel determinato tempo, luogo ed interesse. Ho tirato fuori questo sogno dal cassetto e l’ho messo su una piattaforma di crowdfunding, eppela.com. Sto cercando di arrivare al budget di 10 mila euro per iniziare a realizzare Tour in time. L’applicazione dedicata ad ottimizzare tempo e denaro in viaggio. Chiedo l’aiuto di tutti per potercela fare. 

 

Grazie Erika per averci dedicato il tuo tempo e per aver condiviso con noi i tuoi pensieri.

Vi ricordiamo che le foto dei che vedete nell’intervista sono tratte proprio dal suo sito, dunque se volete contattare Erika oppure volete trarre delle ispirazioni per i prossimi viaggi, potete trovare il suo sito qui

Sei un viaggiatore? Vuoi vivere le le stesse esperienze di Erika?

Visita il sito!

Condividi questo articolo con i tuoi amici

Come funziona Rolling Pandas?

req

Crea il tuo viaggio

  • Viaggia in tutto il mondo
  • Scopri 1000+ tour organizzati
  • Più di 200 partner scelti con cura
prev

Ricevi il preventivo

  • Manda la tua richiesta senza impegno
  • Ricevi il preventivo da un esperto locale
  • Prenota con un clic
go

Parti in sicurezza

  • Piattaforma per pagamenti sicuri
  • Utilizzato da centinaia di viaggiatori
  • Opzioni di pagamento flessibili

Vuoi fare un viaggio su misura?

mood_bad
  • Non ci sono commenti
  • chat
    Aggiungi un commento
    keyboard_arrow_up