Racconti in valigia: Una Giordania tutta da scoprire

Buongiorno community dei panda e buon inizio settimana, oggi abbiamo avuto la fortuna di intervistare Diletta, autrice del blog Sempre in partenza, che ci ha permesso di addentrarci in uno dei luoghi più belli al mondo: la Giordania. Curiosi?

Ecco per  voi la sua intervista:

Viaggio di gruppo: cosa ne pensi di condividere l’esperienza del viaggio?

Onestamente sono partita un po’ scettica: prima dell’esperienza in Giordania avevo sempre viaggiato in coppia o con persone che conosco molto bene, quindi l’idea di partire con un gruppo di altre persone di cui non sapevo nulla o quasi un po’ mi preoccupava. Il viaggio invece alla fine è andato molto bene! Certo, quando viaggi in gruppo alla fine ci vuole tanto spirito di adattamento, in fondo siamo tanti e ognuno ha le sue esigenze, però è stata anche una bella occasione per superare la mia riservatezza e per conoscere persone nuove che, come me, condividono la passione per il viaggio.

Raccontami di qualcosa che non scorderai mai del tuo viaggio in Giordania

Tutto il viaggio è stato magico, uno dei più belli mai fatti finora… ma se c’è un’esperienza che davvero non dimenticherò mai, è il tramonto e la notte passata nel campo tendato nel deserto del Wadi Rum: i canti e i balli insieme ai beduini, le risate e le chiacchiere sotto le stelle, e quei paesaggi incredibili mi fanno ancora sorridere al solo pensiero.

Perchè sceglieresti un viaggio in Giordania rispetto ad altre destinazioni?

La Giordania mi affascinava già da un bel po’ e adesso che ci sono stata, la consiglio più che mai! Per chi non è ancora mai stato in Medio Oriente può essere un buon inizio: è culturalmente e paesaggisticamente molto diversa dall’Europa occidentale, ma l’impatto con la sua gente e le sue tradizioni non è “traumatico”, anzi, i giordani sono molto aperti e accoglienti con i visitatori stranieri. E poi la Giordania ha tutto: una storia affascinante e millenaria, siti archeologici, ottimo cibo, mare cristallino e paesaggi mozzafiato. Come non innamorarsene?

C’è stato qualcosa di insolito ed inaspettato nel tuo viaggio in Giordania?

Petra by night. Avevo visto tante foto e letto svariati racconti… ma niente può prepararvi al percorso lungo il Siq e alla vista del Tesoro illuminato dalle lanterne, è pura magia. Avevo sentito anche tante critiche al riguardo a causa del prezzo e dell’organizzazione, ma invece credetemi, non dimenticherete mai il primo impatto con Petra avvolta dall’atmosfera misteriosa e affascinante della notte!

Altre mete in programma?

Al momento non ho grandissimi viaggi in programma: sono stata da poco in Norvegia e al momento sto ricaricando le batterie (e le finanze) per un’altra bella partenza fuori stagione, in ottobre. Nel frattempo mi dedicherò al nostro bellissimo mare toscano ogni volta che ne avrò l’occasione!

 

Ringraziamo Diletta per averci dedicato il suo tempo per raccontarci dei suoi viaggi e della sua esperienza.

Per tutti coloro che vogliono informazioni su Diletta, ispirazioni per un viaggio o desiderano mettersi in contatto con Diletta, vi lasciamo il link al suo sito  qui.

Sei un viaggiatore? Vuoi vivere le le stesse esperienze di Diletta?

Visita il sito!

Condividi questo articolo con i tuoi amici

Come funziona Rolling Pandas?

req

Crea il tuo viaggio

  • Viaggia in tutto il mondo
  • Scopri 1000+ tour organizzati
  • Più di 200 partner scelti con cura
prev

Ricevi il preventivo

  • Manda la tua richiesta senza impegno
  • Ricevi il preventivo da un esperto locale
  • Prenota con un clic
go

Parti in sicurezza

  • Piattaforma per pagamenti sicuri
  • Utilizzato da centinaia di viaggiatori
  • Opzioni di pagamento flessibili

Vuoi fare un viaggio su misura?

mood_bad
  • Non ci sono commenti
  • chat
    Aggiungi un commento
    keyboard_arrow_up