Racconti in valigia: Ovunque vada imparo ed assimilo

Oggi il Panda inizia la settimana intervistando Emanuela, autrice del blog La Cucina di Ema che ci ha raccontato di sè e delle sue esperienze di viaggio e cucina!

Siete curiosi di sentire cosa ha da dirci Emanuela?

Ecco a voi la sua intervista:

Raccontami qualcosa su di te e su come nasce il tuo blog; Come nasce la tua passione per la cucina?

Ho sempre apprezzato la buona cucina e già nella mia famiglia coltivavo questa passione, con mamma e nonna straordinariamente brave ai fornelli. Se ci penso, il cucinare ed il mangiare sono i piaceri che più spesso mi hanno regalato tanti sorrisi nella mia vita. 

Sono una persona positiva che ama la convivialità e le amiche, dopo le mie cene, mi hanno sempre  chiesto consigli di cucina. Così, un giorno, ho pensato di scrivere un ricettario per loro, magari da regalare a Natale, e, invece, per una serie di coincidenze fortunate, mi sono trovata ad aprire un blog. È stato poco prima di Expo che tra l’altro ha rappresentato per me la grande svolta. Ho riflettuto sull’unione delle mie vere passioni:  cucina e viaggi. Le culture differenti, i colori, i sapori e le emozioni si sono quindi aggiunte alla mia cucina tradizionale.

 

Quale esperienza di viaggio che hai avuto è per te indimenticabile? Ci puoi raccontare il piatto tipico (o il tuo preferito) di questo luogo e le emozioni che hai provato ad assaporarlo per la prima volta?

Ho la fortuna di viaggiare molto. Riesco sempre a stupirmi ed è meraviglioso. Dal punto di vista culinario ogni Paese può arricchire il mio bagaglio culturale. Sapori e gusti differenti, ingredienti nuovi, tecniche e usanze diverse. Tutto ciò è estremamente affascinante. Ho conosciuto la cucina thailandese, quella messicana e in Europa prediligo quella greca, svedese, spagnola e francese… Ho imparato in Russia a bere più bicchierini di vodka dopo il caviale in un sorso solo senza perdere il controllo… anche quest’anno in agosto sono stata a Copenaghen, e lì c’è molto da imparare sui prodotti da forno. Ovunque vada imparo ed assimilo e poi rielaboro.

La nostra stessa Italia offre tantissimo con tutte le sue varietà ed esplorarla è sempre un piacere unico.

La mia vacanza perfetta è stata in Massachussetts, una perla dell’America.

Un bell’insieme di contrasti, uno Stato piccolissimo tra tutti quelli americani, ma ricco di natura e sviluppo tecnologico. Poi Boston è una città bellissima, moderna e ricca di storia allo stesso tempo. Cape Cod è una località da sogno. L’emozione di vedere le balene a pochi passi da me nuotare quasi a riva è stata un’esperienza indescrivibile.

È lì che ho assaggiato il lobster roll: un’autentica genialata: un panino da hot dog servito caldo e leggermente croccante con dentro l’aragosta invece del wurstel. Mi ha conquistata al primo boccone.

 

Le immagini che avete visto sono tratte direttamente dalle esperienze di Emanuela, presenti nel suo blog!!!

Ringraziamo ancora Emanuela per questa bellissima intervista. Se volete più informazioni utili sulle sue ricette o sui suoi piatti, le potrete trovare nel suo blog qui!

Sei un viaggiatore? Vuoi provare a viaggiare e vivere le stesse esperienze di Emanuela?

Registrati subito!

Condividi questo articolo con i tuoi amici

Come funziona Rolling Pandas?

req

Crea il tuo viaggio

  • Viaggia in tutto il mondo
  • Scopri 1000+ tour organizzati
  • Più di 200 partner scelti con cura
prev

Ricevi il preventivo

  • Manda la tua richiesta senza impegno
  • Ricevi il preventivo da un esperto locale
  • Prenota con un clic
go

Parti in sicurezza

  • Piattaforma per pagamenti sicuri
  • Utilizzato da centinaia di viaggiatori
  • Opzioni di pagamento flessibili

Vuoi fare un viaggio su misura?

  • Paolo Quarta
    07/10/2019 at 19:44

    mi capita spesso di andare sul blog di Ema e trovare spunti interessanti per i miei piatti. Ora che ho letto la sua intervista capisco perché ha tante buone ricette!

  • Lorenzo
    07/10/2019 at 22:57

    Già conoscevo il suo blog, oltre che qualche sguardo all’ultimo minuto per consigli su ricette da fare anche ottima dispensa di consigli.
    Intervista fantastica, tutto ciò che volevo sentire per conoscere meglio Ema

chat
Aggiungi un commento
keyboard_arrow_up