Racconti in valigia: Oman, un paese tutto da scoprire

Oggi il Panda comincia la settimana intervistando Mirko, esperto di viaggi ed autore del blog Viaggiatore da 2 soldi, che ci ha raccontato della sua esperienza in Oman. Curiosi di sapere cosa ci ha raccontato? 

Ecco per voi la sua intervista:

Raccontateci qualcosa su di voi e su come nasce il vostro blog

Il mio interesse per i viaggi nasce circa 15 anni fa quando ho iniziato a fare viaggi di “lungo raggio” e ho iniziato a scoprire mondi e culture molto diverse dalla mia.

Dopo qualche viaggio la mia curiosità cresce sempre di più e quella per i viaggi diventa una vera e propria passione. Di pari passo cresce anche la mia voglia di viaggiare al di fuori dei soliti circuiti del turismo di massa e inizio a pianificare e costruire da solo i miei itinerari. Col passare del tempo alcuni amici iniziano ad appassionarsi al mio modo di viaggiare e mi consigliano di raggruppare tutto in un “raccoglitore” e così nasce il mio piccolo sito. Le persone iniziano poi a conoscermi e a chiedermi di viaggiare con me, ed ecco che iniziano le mie collaborazioni con delle agenzie per le quali accompagno gruppi in giro per il mondo.

Come pianifichi il tuo itinerario di viaggio?

Inizio sempre da una grande mappa dove segno tutti i luoghi che mi interesserebbe vedere. Posso averli scoperti dai socials, documentandomi o semplicemente chiedendo ad amici e soprattutto a persone del posto. Ho la fortuna di lavorare in un ambiente internazionale pieno di viaggiatori che sono stati un po’ ovunque. Una volta che ho ottenuto la mia mappa “piena di puntini” studio come metterli assieme e come muovermi tra i vari luoghi. Lo studio dei tempi e delle distanze è fondamentale. Le prime volte si fanno molti errori, ma devo dire che sono diventato ormai bravino…

Ho visto hai visitato moltissimi luoghi! Ti va di parlarci della tua esperienza in Oman?

Certo. Sono stato in Oman nel 2016. Erano i primi anni in cui turismo iniziava a diventare importante in questo stupendo paese. Tre amiche avevano visto la mia prossima destinazione sul sito e hanno voluto unirsi al viaggio. È paese stupendo, con paesaggi fantastici e variegati, con persone di diverse estrazioni sociali, ma tutte egualmente gentili, disponibili e con la voglia di chiacchierare senza mai avere alcun secondo fine. Un esempio: appena atterrati a Muscat la prima tappa, quasi d’obbligo, è la moschea del sultano Sultano Qaboos. Qui sperimentiamo per la prima volta l’apertura mentale, la gentilezza del popolo Omanita. Per un non musulmano è molto difficile, se non impossibile, entrare in una moschea, ovunque si trovi nel mondo. In Oman è permesso praticamente in tutte, le persone sono molto felici di aiutarci a capire come comportarci, cosa indossare e spesso ci forniscono spiegazioni sugli interni. Leggendo il racconto del viaggio sul mio sito ti imbatterai sicuramente in molti altri aneddoti. Oltre a paesaggi straordinari e un mix di culture incredibile, la vera forza di questo paese è la gente.

Qual è il ricordo più bello di questo paese? 

Beh, credo di avere appena risposto senza volerlo… ahahah

Le foto che avete visto sono state scattate proprio da lui!

Vi ricordiamo che, se volete contattare Mirko, volete ispirazioni e consigli per il prossimo viaggio, o volete seguire le sue avventure, potete trovare il suo sito  qui 

Sei un viaggiatore? Vuoi vivere le le stesse esperienze di Mirko?

Visita il sito!

Condividi questo articolo con i tuoi amici

Come funziona Rolling Pandas?

req

Crea il tuo viaggio

  • Viaggia in tutto il mondo
  • Scopri 1000+ tour organizzati
  • Più di 200 partner scelti con cura
prev

Ricevi il preventivo

  • Manda la tua richiesta senza impegno
  • Ricevi il preventivo da un esperto locale
  • Prenota con un clic
go

Parti in sicurezza

  • Piattaforma per pagamenti sicuri
  • Utilizzato da centinaia di viaggiatori
  • Opzioni di pagamento flessibili

Vuoi fare un viaggio su misura?

mood_bad
  • Non ci sono commenti
  • chat
    Aggiungi un commento
    keyboard_arrow_up