Racconti in valigia: l’importante è il viaggio, non solo la meta

Siete stati incuriositi dalla immagine di copertura? Vi sembrava un viaggio sulla luna? O forse vi ha attratto la neve e il fresco?

Oggi il Panda si immerge nella bellezza della natura assieme a Diletta, una dei due fondatori dell’associazione di guide Sentieri Natura : assieme a lei siamo andati alla scoperta dei sentieri del Nord piemonte e della Toscana, ci siamo avvicinati al mondo delle camminate capendo anche come prepararci a queste per non correre rischi.

Ci racconti un pò di lei e di Sentieri Natura;

Sentieri Natura è nata come associazione di guide, e non solo, per promuovere le attività escursionistiche in Valsesia e sulle colline Novaresi. Ora accompagniamo in tutto il Nord piemonte, Toscana ecc… Siamo in realtà due guide ad averla fatta nascere. Giorgio Farinetti ed io, Diletta Zanella, dopo anni di collaborazioni con diverse realtà ci siamo voluti mettere in gioco con il nostro modo di vedere l’escursionismo e l’approccio con i nostri ospiti. A noi interessa molto di più il viaggio che non la meta, vogliamo che tutti arrivino a vedere le stesse cose con i propri tempi. Le nostre attività sono impostate in modo che l’ospite veda il mondo che lo circonda con occhi nuovi, sotto diversi punti di vista e faccia delle scoperte che non si aspettava. Riusciamo nel nostro intento perché ci prepariamo molto prima di affrontare un nuovo percorso una nuova attività, siamo molto affiatati e con preparazioni diverse che si compensano. Dalla semplice escursione giornaliera siamo passati a camminate con degustazioni, a escursioni notturne, a camminate nella neve fino a fare brevi vacanze di trekking. La continua formazione unita a una inesauribile curiosità ci fa crescere professionalmente sempre di più.  Negli ultimi anni apprezziamo sempre di più fare viaggi più lunghi con i clienti perché si entra in meglio in relazione con loro. Il nostro lavoro negli anni è cambiato molto ma non è cambiato l’approccio leggero e divertente che cerchiamo di trasmettere.

Tra i vari sentieri proposti nel suo sito, quale consiglierebbe ai nostri lettori alle prime armi?

Inoltre, cosa non può essere dimenticato prima di intraprendere una di queste camminate?

Ai camminatori alle prime armi consiglierei di affidarsi a una guida competente, di non far da soli, soprattutto per chi non si è mai mosso in natura, specialmente in montagna. Potrebbero incorrere in a brutte esperienze che non gli farebbero apprezzare il cammino intrapreso. Partire piano è sempre un ottimo modo per arrivare lontano, poi aumentando lunghezze e dislivelli, per godere di una soddisfazione inaspettata quando si raggiunge una cima o un colle con panorami mozzafiato.

Le guide professioniste inoltre sanno dove alloggiare e mangiare bene, assaggiare prodotti tipici e di qualità elevata.

Non bisogna sottovalutare l’ambiente in cui si decide di camminare essere preparati fisicamente non basta, bisogna sapersi orientare e capire i propri limiti, non improvvisarsi mai. Così ci si gode davvero il cammino e quando si inizia a camminare non si finisce più!

Tra le varie proposte quelle più semplici credo siano in Oasi Zegna, perché i percorsi sono ben segnalati, ce n’è per tutti i gusti e gli allenamenti. L’accoglienza è ottima. In più si è immersi in un ambiente naturale splendido per biodiversità e paesaggi.

Personalmente, quale è stato il sentiero che più l’ha emozionata e perchè?

Penso sia l’ultimo cammino quello che mi ha sorpreso di più, mi ha riempito gli occhi di bellezze paesaggistiche inaspettate. Ho fatto il cammino d’Oropa in quattro giorni, insieme a 8 clienti. Partenza Santhià (Vercelli) arrivo Santuario di Oropa (Biella). Sono partita dalla pianura vercellese, dalle risaie, per passare dalle prime colline della Serra di Ivrea. Ho percorso parte dell’anfiteatro morenico della Serra di Ivrea per giungere sulle montagne biellesi. Sono passata da castelli, agriturismi, laghi, pievi e santuari rimanendo senza fiato per la loro bellezza! Ho incontrato persone appassionate dal loro lavoro o dai luoghi i cui vivono, che ci hanno trasmesso la particolarità delle cose che vedevamo o assaggiavamo. Luoghi naturali o costruiti tenuti benissimo, vissuti e amati.

E’ un trekking di quelli che mi piacciono di più, dove tutto quello che ti serve è nello zaino e la composizione dello stesso è un vero e proprio esercizio Zen!

Ha un viaggio (o sentiero) nel cassetto?

Nel cassetto ci sono un sacco di luoghi che visiterei di nuovo volentieri . Primo tra tutti Campo Imperatore e il gran Sasso, dove vorrei proporre un trekking di più giorni. L’Abruzzo è una terra ricchissima di contrasti, tutta da scoprire, dagli spazi sconfinati al ghiacciaio più a sud d’Europa. E’ uno di quei luoghi da percorrere lentamente per riempirsi il cuore di spazi e silenzi e bellezza. Spesso inizi un cammino in pochi e subito trovi qualcuno con cui chiacchierare e camminare. Per una piemontese questo è incredibile! In montagna da noi è difficile incontrare qualcuno, la maggior parte delle volte è straniero e quando non lo è, è una persona di poche, pochissime parole. Vorrei rivedere le mandrie e i cavalli allo stato brado, mangiare la pecora alla “cottora” e salutare le cime del Gran Sasso che sorvegliano il mio cammino.”

Grazie Diletta per aver condiviso con noi le bellezze del tuo lavoro, i consigli sugli itinerari e la preparazione di questi, ed averci aperto il “cassetto dei tuoi viaggi”. Vi ricordiamo poi che le foto che vedete nel sito sono tratte proprio dai sentieri percorsi da Diletta… di fronte ad una tale bellezza della natura, spero che questa domenica molti di voi si infileranno gli scarponi e partiranno in esplorazione, ricordando che, se si è alle prime armi, è meglio affidarsi a guide esperte!

Per tutti coloro che vogliono ispirazioni per la prossima camminata o desiderano mettersi in contatto con Diletta, vi lasciamo il link al suo sito  qui.

Sei un viaggiatore? Vuoi vivere le le stesse esperienze di  Diletta?

Visita il sito!

Condividi questo articolo con i tuoi amici

Come funziona Rolling Pandas?

req

Crea il tuo viaggio

  • Viaggia in tutto il mondo
  • Scopri 1000+ tour organizzati
  • Più di 200 partner scelti con cura
prev

Ricevi il preventivo

  • Manda la tua richiesta senza impegno
  • Ricevi il preventivo da un esperto locale
  • Prenota con un clic
go

Parti in sicurezza

  • Piattaforma per pagamenti sicuri
  • Utilizzato da centinaia di viaggiatori
  • Opzioni di pagamento flessibili

Vuoi fare un viaggio su misura?

mood_bad
  • Non ci sono commenti
  • chat
    Aggiungi un commento
    keyboard_arrow_up