TEMPO DI LETTURA: 7 min

Ecco le 10 spiagge più belle di tutto il Messico!

Il Messico… terra di civiltà antiche, città bellissime come dei gioielli, ma sono senza dubbio le spiagge a rapire i cuori dei moltissimi viaggiatori che ogni anno le affollano e le amano. Quindi abbiamo deciso di stilare una classifica delle dieci spiagge del Messico più belle, esplorale tutte!

 

1. Tulum

Tulum è l’essenza della spiaggia messicana: ci sono la sabbia bianca, il mare dal tipico azzurro caraibico e le rovine Maya che si affacciano sulla riva. Tulum non è famosa solo per le sue bellissime spiagge tropicali ma anche per la sua storia; la presenza dei Maya è ancora oggi visibile grazie alle costruzioni e ai resti archeologici presenti nelle zone strategiche degli insediamenti di questa popolazione. La barriera corallina a Tulum è la seconda al mondo per grandezza.

Tulum si divide in due parti, la zona archeologica e Tulum Pueblo, dove è possibile trovare il maggior numero di ristoranti ed esercizi commerciali. Le due spiagge più belle di Tulum sono senza dubbio Playa Paraiso e Playa Pescadores, due spiagge libere che si possono raggiungere facilmente a piedi partendo dalle rovine Maya oppure in bici o con un taxi da Tulum Pueblo.

 

2. Laguna Rosa

Potrebbe sembrare uscita da un sogno, ma è più vera che mai. La laguna rosa dello Yucatan, in Messico, è talmente rosa che in molti trovano difficile credere che sia reale. Questa laguna si trova nel piccolo villaggio di pescatori di Las Coloradas, sulla costa orientale della penisola messicana dello Yucatan, nella riserva naturale di Ría Lagartos Biosphere Reserveè.

L’acqua presenta questa colorazione perché è abitata da plancton rosso e da un elevatissimo numero di artemie, un piccolo crostaceo d’acqua salata, anche lui di color rosso. Sono loro i responsabili del colore dell’acqua e del paesaggio fiabesco che si crea. L’acqua rosa è ancora più evidente grazie al contrasto con la finissima sabbia bianca. E a rendere tutto ancora più surreale sono le montagne di sale, cumuli lucenti che superano i 15 metri d’altezza!

 

3. Quintana Roo

Quintana Roo è una sottile lingua di sabbia che che confina con il Belize ed è un concentrato di spiagge selvagge, barriere coralline, lagune dalle mille sfumature, foresta tropicale, fiumi, cenote e naturalmente rovine archeologiche. Se sei un amante del turismo alternativo, questo è proprio il posto che fa per te grazie ad alcune piccole comunità Maya che ancora portano avanti tradizioni ancestrali.

Scendendo da Cancun, la prima di queste località di mare che si incontra è Majahual, un posto estremamente tranquillo ed è il paradiso della pesca, specialmente d’estate quando abboccano i Marlin.

Poco più a sud si incontra il villaggio di Xcalak, un luogo che è già diventato un paradiso per gli amanti delle immersioni, qui infatti si trova la splendida barriera corallina mesoamericana, lunga 900 chilometri, la più lunga dell’Oceano Atlantico, un vero e proprio intricato sistema di coralli tra cui vivono oltre 500 tipi di pesci.

La località più nota è Chetumal, affacciata sull’omonima baia, dove sono rimaste le case in stile coloniale inglese dal sapore caraibico. La perla di questa zona è però Bacalar, famosa per la sua laguna conosciuta come la laguna dei sette colori ed è lunga ben 42 km.

 


credits: shuttershock

4. Playa Delfines, Cancun

Questa tranquilla spiaggia è l’ideale per gli amanti di sole e mare: le ampie distese sabbiose di Playa Delfines, infatti, sembrano stendersi per chilometri e chilometri. Accarezzata dalle acque turchesi di Cancún e relativamente lontana dai grandi hotel della Riviera Maya, Playa Delfines è caratterizzata da un’atmosfera placida e rilassata.

Playa Delfines è frequentata anche da molti surfisti, che ne apprezzano le onde medie, anche se non è possibile noleggiare tavole da surf in spiaggia, per fortuna ci sono tantissimi negozi specializzati in zona!.

Il nome della spiaggia fa riferimento ai delfini che è possibile avvistare al largo: Playa Delfines, infatti, è uno dei punti migliori di Cancún per ammirare queste splendide creature. Sono inoltre disponibili tour organizzati per chi desidera fare incontri ravvicinati con questi simpatici mammiferi.

 


credits: Bertrand Gardel

5. Playa Balandra

Una delle spiagge più belle e famose della Baja California è senza dubbio Playa Balandra, la spiaggia è parzialmente attrezzata con lettini e ombrelloni in foglie di palma, tutti gratuiti.

L’acqua è azzurra, limpida ma abbastanza fredda, ma il fondale è bassissimo e si può camminare per decine di metri con l’acqua che arriva alla caviglia. La sabbia percorre tutte le insenature della baia e forma giochi di colore con l’acqua e le rocce scure degli scogli. Assolutamente consigliata è una bella passeggiata nell’acqua fino a raggiungere il famoso Hongo de Balandra, una roccia a forma di fungo alquanto singolare e bizzarra.

 

6. Playa Escondida

Il suo vero nome sarebbe Playa del Amor, ma vista la posizione si è guadagnata il nuovo nome di Playa Escondida, ovvero spiaggia nascosta, si trova nell’arcipelago delle Isole Marieta ad ovest di Puerto Vallarta. La spiaggia segreta si trova all’interno di un grosso buco nella roccia, con sabbia chiarissima e acqua cristallina, non si vede dall’esterno e l’unico modo di raggiungerla è percorrere un tunnel lungo 6 metri a cui si accede dal mare, nuotando o pagaiando dall’oceano: cosa che i turisti fanno spesso e volentieri per ammirare questo luogo incredibile.

Un posto da sogno l’arcipelago delle Marieta Islands, formatesi probabilmente secoli fa a seguito dell’intensa attività vulcanica della zona. Durante i primi anni del 1900, il governo messicano approfittò del fatto che le isole fossero completamente disabitate e utilizzò in particolare Playa Escondida per condurre degli esperimenti militari. Fortunatamente oggi non è più così, infatti in seguito ad una serie di proteste le isole sono diventate patrimonio protetto e meta di escursioni. Ora questo paradiso fa parte dell’Unesco.

 

7. Chileno Beach, Cabo San Lucas

La spiaggia El Chileno si trova un po’ lontano dal centro, ma è facilmente raggiungibile in auto, scooter ma anche mezzi pubblici. Grazie alla tranquillità delle sue acque e alla comodità che regala l’ombra delle sue palme, El Chileno è una spiaggia molto frequentata, specialmente dagli amanti di snorkeling e immersioni.

Alla playa El Chileno beach è stata anche assegnata la “Bandiera Blu” per la sua certificata eccellenza a livello mondiale, per l’eccelsa qualità delle sue tranquille acque turchesi, ideali per nuotare e per osservare una gran varietà di pesci tropicali, tartarughe marine, murene, invertebrati, ricci di mare, gorgonie, spugne e stelle marine.

 

8. Playa del Xcacel

Xcacel è un’interessante riserva naturale nazionale protetta da un cenote, una barriera corallina e altri diversi ecosistemi lungo la Riviera Maya nello Stato federato di Quintana Roo in Messico. La bella spiaggia di fine sabbia bianca di Xcacel incornicia una baia protetta da una barriera corallina ideale per lo snorkeling nelle acque del Mar dei Caraibi sfumate dall’azzurro al blu.

Nella parte meridionale della spiaggia, un tortuoso sentiero di sabbia attraversa la giungla selvaggia lussureggiante di alberi di palme da cocco popolata di numerose specie di uccelli e conduce al delizioso cenote Xcacelito dalle limpide acque fresche tra le folte mangrovie. Tra i mesi di maggio e di ottobre, la sezione settentrionale della spiaggia con dune costiere di Xcacel diventa il sito di nidificazione di tartarughe marine come la tartaruga comune e la tartaruga verde.

 

9. Playa Akumal

Akumal, il luogo delle tartarughe, un vero angolo di paradiso a metà strada tra Tulum e Playa del Carmen. Conserva il fascino tipico delle spiagge caraibiche; sabbia bianca finissima, mare azzurro intenso e palme a ridosso dell’acqua. Questo caratteristico pueblo conserva inoltre una delle attività che non devi assolutamente perdere durante il tuo viaggio in Messico; lo snorkeling insieme alle tartarughe.

Nelle acque di Akumal puoi infatti nuotare con le tartarughe marine che abitano la zona, oppure rilassarti semplicemente sulla spiaggia da sogno a ridosso del mare. Oltre alle tartarughe, potrai visitare il parco ecologico Xel-Ha, dove svolgere attività come snorkeling e nuotare con delfini. Nei pressi del parco puoi visitare il famoso Cenote Dos Ojos, è un complesso grotte immerse nella natura selvaggia, uno scenario mozzafiato dall’acqua azzurra e limpida, dentro le quali potrai fare immersioni.
 

10. Puerto Morelos

A metà strada tra Playa del Carmen e Cancun sorge Puerto Morelos, un piccolo villaggio di pescatori che sta lentamente diventando famoso in tutto il mondo per le sue spiagge e come meta ideale per praticare snorkeling e diving, grazie alla presenza della seconda barriera corallina più grande del mondo, il suo nome è Puerto Morelos.

Situato sulla Riviera Maya messicana nella penisola dello Yucatán, Puerto Morelos è una piccola cittadina molto più tranquilla e autentica rispetto alle sue due vicine più conosciute a livello internazionale.

La spiaggia di Puerto Morelos ha sabbia bianchissima e un mare da sogno, sono un piccolo paradiso e ancora lontane dal turismo di massa che caratterizza invece le vicine località di Cancun e Playa del Carmen; conviene decisamente approfittane! Visita obbligatoria a Playa Maroma, una delle spiagge più belle ed esclusive di tutto il Messico!

 

 

Eccoci giunta alla fine della nostra classifica! Le spiagge del Messico sono una più bella dell’altra e ti capiamo se fossi indeciso su quale visitare per prima, sono uniche nel loro genere, soprattutto per la contaminazione tra i fattori relax, divertimento e storia tutti concentrati nel giro di poche centinaia di metri. Ti sei segnato allora tutti e 10 i nomi delle spiagge più belle del Messico? Noi Panda ti aspettiamo già la con una bella cerveza, pronta solo per essere degustata!

 

Condividi questo articolo con i tuoi amici

Come funziona Rolling Pandas?

req

Crea il tuo viaggio

  • Viaggia in tutto il mondo
  • Scopri 1000+ tour organizzati
  • Più di 200 partner scelti con cura
prev

Ricevi il preventivo

  • Manda la tua richiesta senza impegno
  • Ricevi il preventivo da un esperto locale
  • Prenota con un clic
go

Parti in sicurezza

  • Piattaforma per pagamenti sicuri
  • Utilizzato da centinaia di viaggiatori
  • Opzioni di pagamento flessibili

Vuoi fare un viaggio su misura?

mood_bad
  • Comments are closed.
  • keyboard_arrow_up