Racconti in valigia: I profumi e i colori delle tradizioni di un paese

Oggi il Panda ha il piacere di intervistare Andrea, amante della cucina ed autore del blogDolci passioni, nel quale racconta ai suoi lettori delle sue esperienze e delle sue ricette. Curiosi di sapere cosa ci ha raccontato?

Ecco per voi la sua intervista:

Raccontami qualcosa su di te e su come nasce il tuo blog

Ciao, sono Andrea e nella vita sono un direttore amministrativo in un’azienda chimica.

Proprio dall’esigenza di fare qualcosa di più creativo nella mia vita, che non riguardasse solo numeri e calcoli, ho iniziato ad avvicinarmi ed appassionarmi alla cucina, più precisamente alla pasticceria. Ho iniziato frequentando dei corsi per imparare le basi e man mano ho affinato sempre più le mie capacità e risultati.

Il blog nasce proprio dalla voglia di condividere queste conoscenze e capacità con quante più persone possibile, scambiando opinioni e consigli e voglia di crescita. Mi è sempre piaciuto rendere i miei dolci dei piccoli quadri colorati, belli anche per gli occhi di guarda. Nel blog c’è tutto quello che ho imparato, scoperto e migliorato durante il mio percorso.

Pensi che la cultura culinaria di un paese rifletta la cultura del paese stesso?

La cultura culinaria di un paese riflette sicuramente la cultura del paese stesso poiché sono gli ingredienti a parlare per le ricette. Sono gli ingredienti disponibili in quella specifica regione che hanno forgiato le ricette e la creatività delle persone che la vivono. I profumi, i sapori e i colori stessi di quel determinato luogo rispecchiano le tradizioni della loro profonda cultura.

Quale cucina straniera ti affascina di più? Come mai?

Anni fa sono stato in viaggio in Nord Africa e sono rimasto molto colpito dall’uso degli ingredienti che utilizzano. Loro mescolano molto la frutta secca con la carne e i cereali. C’è spesso un sapore agrodolce nelle ricette. I loro piatti sono colorati e profumati. A mio parere allegri e vivaci proprio come la loro terra e cultura.

Condividi con noi una tua ricetta dal mondo! 🙂

COSCE DI POLLO E RISO BASMATI CON CAVOLO NERO E SALSA DI SOIA

Ingredienti:

  • Nr. 4 Fusi di pollo
  • Nr. 2 Cucchiai di miele di acacia + nr. 1 cucchiaino
  • Nr. 2 Cucchiai di salsa di soia
  • Nr. 3 Cucchiai di olio vegetale
  • Nr. 2 Cucchiai di olio di sesamo
  • Gr. 120 Riso basmati
  • Gr. 70 Foglie di cavolo nero
  • Nr. 2 Lime
  • Gr. 100 Ravanelli
  • Nr. 1 Cucchiaio di semi di sesamo

Procedimento:

Riscaldare il forno a 200°C. Mettere i fusi di pollo in una padella e rosolarli per pochi minuti. Nel frattempo, in una ciotola preparare la salsa mescolando con cura 2 cucchiai di miele, la salsa di soia, un cucchiaio di olio vegetale e un cucchiaio di olio di sesamo. Posizionare i fusi di pollo rosolati in una pirofila e ricoprire bene il tutto con la salsa appena preparata. Riporre in forno e cuocere per almeno 45 minuti o fino a quando saranno ben cotti.

Nel frattempo preparare il riso basmati mettendolo in una pentola e ricoprendolo con il doppio dell’acqua, 240 ml quindi lasciarlo bollire fino a cottura ultimata, circa 8-10 minuti quando l’acqua sarà stata tutta assorbita.

In una ciotola a parte, inserire il cavolo nero spezzettato con un cucchiaio di olio vegetale e massaggiarlo per circa 5 minuti per farlo diventare morbido. Spremere sopra il succo dei due lime, il rimanente olio di sesamo e il cucchiaino di miele. Mescolare bene il tutto. Aggiungere i rapanelli tagliati a metà.

Ripassare il riso basmati in una padella antiaderente con il rimanente olio vegetale per farlo asciugare, aggiungere il preparato di cavolo nero e far saltare il tutto per amalgamare.

Servire i fusi di pollo in un piatto da portata con il riso al cavolo nero e decorare con i semi di sesamo.

Grazie Andrea per aver condiviso con noi la tua storia!

Le foto che avete visto sono state scattate proprio da lui!

Vi ricordiamo che, se volete contattare Andrea o volete seguire le sue avventure, potete trovare il suo sito  qui 

Sei un viaggiatore? Vuoi vivere le le stesse esperienze di Andrea?

Visita il sito!

Condividi questo articolo con i tuoi amici

Come funziona Rolling Pandas?

req

Crea il tuo viaggio

  • Viaggia in tutto il mondo
  • Scopri 1000+ tour organizzati
  • Più di 200 partner scelti con cura
prev

Ricevi il preventivo

  • Manda la tua richiesta senza impegno
  • Ricevi il preventivo da un esperto locale
  • Prenota con un clic
go

Parti in sicurezza

  • Piattaforma per pagamenti sicuri
  • Utilizzato da centinaia di viaggiatori
  • Opzioni di pagamento flessibili

Vuoi fare un viaggio su misura?

mood_bad
  • Non ci sono commenti
  • chat
    Aggiungi un commento
    keyboard_arrow_up