Racconti in valigia: I paesi si scoprono soprattutto assaggiandoli

Oggi il Panda ha il piacere di intervistare Federica, esperta di cucina ed autrice del sito Travel to taste , nel quale racconta ai suoi lettori delle sue esperienze, delle sue ricette e da preziosi consigli per scoprire nuovi ristoranti. 

Ecco per voi la sua intervista:

Raccontami qualcosa su di te e su come nasce il tuo blog

Giornalista e autrice (ho pubblicato 2 libri e 1 guida), ho aperto il blog 10 anni fa un po’ per divertimento, un po’ per aver la possibilità di mostrare le mie capacità. Quando ho iniziato ho subito pensato di concentrare i racconti su argomenti che ben conoscevo: i viaggi e la cucina dal mondo. Viaggio, infatti, da quando sono piccola e ho imparato a osservare il mondo con prospettive sempre nuove, cercando di entrare in contatto il più possibile con le persone, che sono la vera anima di un luogo. 

Sono una divoratrice di libri, pratico yoga e organizzo luculliani pranzi per gli amici.

Pensi che la passione per la cucina e quella per i viaggi si completino e si influenzino a vicenda?

Per quanto mi riguarda sì, non per niente il mio blog (e i miei canali Social) si chiama Travel to Taste. Ricordo sempre che non si può dire di aver conosciuto davvero un Paese senza averlo anche assaggiato. I piatti raccontano storie di famiglia, tradizioni ed emozioni che sono parte integrante di una cultura. Non per niente in India, ad esempio, non esiste un curry uguale all’altro: ognuno lo prepara secondo la propria esperienza. Quando sono in viaggio cerco anche di frequentare corsi di cucina per apprendere in maniera diretta trucchi e segreti. I falafel, infatti, ho imparato a farli in Siria. 

Come scegli in quale ristorante mangiare quando sei in viaggio?

Tranne in rari casi, non programmo i ristoranti da visitare e non leggo le recensioni sul web. Mi piace esplorare e farmi guidare dall’istinto. Amo lo street food, ma anche andare in ristoranti stellati (gli unici casi in cui prenoto per tempo): ogni esperienza gastronomica è per me profondamente arricchente. 

Condividi con noi una delle tue ricette dal mondo 🙂

Adoro il cibo asiatico (da Istanbul in poi), così condivido con voi la ricetta dell’Hor Mok, un delizioso sformato thailandese di pesce.

  • 6 foglie di banano
  • 250 g di filetti di pesce
  • 1/2 tazza di pasta di curry rosso
  • 1 cucchiaio farina di riso
  • Sale qb
  • 1 cucchiaino zucchero di palma o cocco
  • 2 uova, 1/2 tazza latte di cocco
  • 1/2 tazza salsa di pesce
  • Coriandolo fresco
  • 3 peperoncini rossi thai
  • Foglie di kefir
  • Lime

Formare dei contenitori piegando le foglie di banano e fermandole con uno stuzzicadenti. In una ciotola, mescolare pasta di curry, farina di riso, sale, zucchero, uova e pesce tagliato a piccoli pezzi. Versare il latte di cocco in una pentola dai bordi alti, unire un po’ di farina e un pizzico di sale; lasciare cuocere fino a quando non si forma una salsa spessa (deve risultare una besciamella soda). Riempire i contenitori di foglie prima con la crema di curry, poi con la salsa di cocco e guarnire con coriandolo e kefir lime tritati e peperoncini interi. Cuocere a vapore per circa 20 minuti. Servire caldo o a temperatura ambiente.

Grazie Federica per aver condiviso con noi la tua storia e la tua preziosa ricetta! 😛

Le foto che avete visto sono state scattate proprio da lei!

Vi ricordiamo che, se volete contattare Federica, volete ispirazioni e consigli per le vostre cene o volete seguire le sue avventure, potete trovare il suo sito  qui 

Sei un viaggiatore? Vuoi vivere le le stesse esperienze di Federica?

Visita il sito!

Condividi questo articolo con i tuoi amici

Come funziona Rolling Pandas?

req

Crea il tuo viaggio

  • Viaggia in tutto il mondo
  • Scopri 1000+ tour organizzati
  • Più di 200 partner scelti con cura
prev

Ricevi il preventivo

  • Manda la tua richiesta senza impegno
  • Ricevi il preventivo da un esperto locale
  • Prenota con un clic
go

Parti in sicurezza

  • Piattaforma per pagamenti sicuri
  • Utilizzato da centinaia di viaggiatori
  • Opzioni di pagamento flessibili

Vuoi fare un viaggio su misura?

mood_bad
  • Non ci sono commenti
  • chat
    Aggiungi un commento
    keyboard_arrow_up