Racconti in valigia: Girare il mondo sul grande schermo

Quante volte vi è capitato di dire “Basta, mollo tutto e parto!”? Oppure viaggiando, vi siete resi conto di sentirvi a casa, anzi quasi forse più a casa dello stesso paese da cui provenite?

Abbiamo intervistato per voi Daniela, appassionata del grande schermo che ci ha raccontato la sua storia e dato preziosi consigli su un film che ci aiuti a scoperire un paese come l’Oman. Daniela gestisce anche il sito, Viaggiando (meno), nel quale troverete molti consigli e recensioni di film.

Il resto lo scoprirete nell’intervista, non vogliamo svelarvi troppi dettagli!

Siete curiosi di scoprire cosa ci ha raccontato? Ecco per voi le sue parole

Raccontami qualcosa su di te e su come nasce il tuo blog

Sono una “signora” torinese di adozione, faccio l’impiegata, adoro i viaggi, il cinema, le scarpe ed i tatuaggi.

Diciamo che fondamentalmente lavoro per potermi pagare i viaggi. Che, va detto, sono sempre troppo pochi rispetto a quelli che vorrei fare. Il blog è nato – su un’altra piattaforma rispetto a quella attuale – nel lontano 2005, ovvero quando tutti, ma proprio tutti, avevano un blog. Inizialmente non conoscevo nessuno, non interagivo con nessuno, postavo fotografie fatte durante qualche viaggio e basta. Poi ho iniziato a scrivere qualcosa, come fosse un diario pubblico, ma senza un tema preciso. E poi, pian piano mi sono ritrovata a parlare, che recensire è un’altra cosa, dei film che vedo, e a raccontare i viaggi che faccio, anche se ultimamente il blog viene aggiornato con minor frequenza rispetto a qualche anno fa.

Però appena tornerò dal mio prossimo viaggio sono intenzionata a fare un resoconto dettagliato!

Come nasce la tua passione per il cinema?

Credo sia nata per caso, grazie ad un cineclub che veniva organizzato dall’Olivetti ad Ivrea, tantissimi anni fa. All’epoca abitavo fuori Torino, dove un cinema, se si esclude quello parrocchiale, non esisteva. Con un’amica abbiamo iniziato a frequentare questo cineclub, che proponeva film di ottimo livello, e da lì ho capito che il cinema mi appassionava. Poi ho iniziato a lavorare e a frequentare Torino sempre più assiduamente, e, con altre amiche, si andava al cinema almeno una volta la settimana, abitudine che dura tutt’ora, prediligendo, quando possibile, i film in lingua originale, non per snobismo, ma perché molte volte, con il doppiaggio, si perdono alcune cose.

Frequento il Torno Film Festival dalla sua prima edizione, e, da febbraio scorso, ho iniziato ad andare a Berlino, mentre non sono mai stata né a Cannes né a Venezia (a livello di festival cinematografici).

Pensi che un film possa ispirare un viaggio?

Assolutamente. Ho appena visto “Grandi bugie tra amici” e mi è venuta voglia di andare a visitare quella zona della Francia che va da Cap Ferret ad Arcachon, dove, incredibilmente – visto che adoro la Francia – non sono mai stata.

Un’altra cosa che faccio, è di andare nei luoghi dove sono state girate scene di alcuni film: ad esempio, la prima volta che andai a New York ho dovuto assolutamente entrare da Katz’s, che è il locale in cui Meg Ryan simula l’orgasmo in Harry ti presento Sally.

Consigliaci un film che ci possa ispirare per il prossimo viaggio in Oman! 🙂

Questa è una domanda difficilissima! Premetto che l’Oman si trova nella mia ipotetica lista di paesi che prima o poi voglio visitare, tra l’altro. Però il paese non ha una vera e propria tradizione cinematografica. Evitando di consigliare Lawrence d’Arabia / Il paziente inglese / il te nel deserto, mi viene in mente Personal Shopper di Assayas, ma solo perché il fidanzato della protagonista si trova a Muscat per lavoro. E poi, diciamocelo, il film è abbastanza incomprensibile!

Grazie  Daniela per aver condiviso con noi la tua storia, la tua passione per il cinema!

State già facendo le valigie direzione Oman? Veniamo con voi!

Quindi, se volete avere maggiori informazioni su Daniela, sulla sua esperienze o volete contattarla, vi lasciamo il link al suo sito qui.

Sei un viaggiatore? Vuoi vivere le stesse esperienze di Daniela?

Visita il sito!

 

Condividi questo articolo con i tuoi amici

Come funziona Rolling Pandas?

req

Crea il tuo viaggio

  • Viaggia in tutto il mondo
  • Scopri 1000+ tour organizzati
  • Più di 200 partner scelti con cura
prev

Ricevi il preventivo

  • Manda la tua richiesta senza impegno
  • Ricevi il preventivo da un esperto locale
  • Prenota con un clic
go

Parti in sicurezza

  • Piattaforma per pagamenti sicuri
  • Utilizzato da centinaia di viaggiatori
  • Opzioni di pagamento flessibili

Vuoi fare un viaggio su misura?

mood_bad
  • Non ci sono commenti
  • chat
    Aggiungi un commento
    keyboard_arrow_up