Racconti in valigia: Da Taranto Agli States Con La Stessa Passione

Oggi il Panda ha il piacere di intervistare Francesca, food photographer, cuoca e autrice del blog I Sapori di Ethra, che ci ha raccontato di sé e delle sue esperienze…

Curiosi di sapere cosa ci ha raccontato? Leggete sotto…

Raccontami qualcosa su di te e su come nasce il tuo blog? Come nasce la tua passione per la food photography?

Mi chiamo Francesca, e vivo nella mia amata Puglia, a Taranto.  Sono innamorata della mia terra, infatti il mio blog si chiama ” I Sapori di Ethra”. Ethra era la moglie dell’eroe spartano Falanto, fondatore di Taranto la città spartana.  Della mia città solitamente si mette in risalto il mostro Ilva. Ma vi assicuro che Taranto è tanta arte e storia. Chi viene a visitare Taranto rimane davvero folgorato dalla sua estrema bellezza, dal profumo del mare, è dalla sua cucina. Ed è  proprio la passione per la buona cucina , tramandata dalla mia famiglia , che mi ha fatto scoprire la mia propensione verso la fotografia e in particolare la food photography. 4 anni fa ero in un ristorantino molto carino di Martina Franca, con il telefono iniziai a fotografare il cibo e a postarlo su Instagram. Ero davvero ignara di ciò  che di lì in poi sarebbe accaduto. Da quella foto iniziai a farne altre, cucinavo e fotografavo, iniziarono i vari like. Una mia amica mi disse: ma perché non apri un blog? La mia risposta fu “no non ne avrei tempo e capacità “. Lei: dai fallo a tempo perso, non ti corre dietro nessuno.

Giallo Zafferano ti dava la possibilità di aprire un blog con loro, mi buttai quasi da incosciente. Bene da li in poi è  iniziata una crescita costante, ma c’era qualcosa che mi mancava, la conoscenza, la professionalità. Vedevo gli scatti meravigliosi delle altre blogger. Decisi quindi di fare un corso con una delle insegnanti in assoluto più brave che conoscevo , Monique d’Anna. Non avevo ancora preso in mano una reflex. La comprai e andai a fare il corso a Torino. Iniziò per me un percorso magico che mi ha portato a realizzare che la fotografia era tutto ciò  che avrei voluto fare e che in realtà se avessi avuto quella reflex tra le mani quando ancora erano una ragazzina la mia vita avrebbe davvero preso una direzione diversa.

Ma nella vita non è mai troppo tardi… quello che mi piace cucinare di più in assoluto sono i dolci e i piatti della tradizione.  

Quale esperienza di viaggio che hai avuto è per te indimenticabile? Ci puoi raccontare il piatto tipico o il tuo preferito di questo luogo e le emozioni che hai provato ad assaporarlo per la prima volta?

Ciò  non toglie che amo scoprire e sperimentare  i piatti di altre nazioni. In particolare durante un viaggio in America , mi soffermai davanti a una vetrina colma di chiffon cake… questa torta sofficissima… La signora inizia a raccontarmi la storia di questa torta chiamata cosi proprio per la sua morbidezza..chiaro che attirata dalla sua bellezza ,essendo io amante dei dolci, non potevo non replicarla nel mio blog. Si è  decisamente uno dei miei dolci della cucina internazionale preferito.. Ma resto comunque ancorata saldamente alla cucina italiana, che per me in assoluto è unica …

Ringraziamo ancora Francesca per questa bellissima intervista, per averci dedicato il suo tempo e per averci portato con sè nella sua cucina.  Vi è venuta fame?

Vi ricordiamo che potete trovare altri consigli, aneddoti e ricette nel suo blog  qui!

Sei un viaggiatore? Vuoi provare le stesse emozioni di Francesca?

Registrati subito!

Condividi questo articolo con i tuoi amici

Come funziona Rolling Pandas?

req

Crea il tuo viaggio

  • Viaggia in tutto il mondo
  • Scopri 1000+ tour organizzati
  • Più di 200 partner scelti con cura
prev

Ricevi il preventivo

  • Manda la tua richiesta senza impegno
  • Ricevi il preventivo da un esperto locale
  • Prenota con un clic
go

Parti in sicurezza

  • Piattaforma per pagamenti sicuri
  • Utilizzato da centinaia di viaggiatori
  • Opzioni di pagamento flessibili

Vuoi fare un viaggio su misura?

mood_bad
  • Non ci sono commenti
  • chat
    Aggiungi un commento
    keyboard_arrow_up