Racconti in valigia: Appassionata di cucina dalla nascita

Oggi il Panda ha il piacere di intervistare Francesca, esperta di cucina ed autrice del sito the Bluebird kitchen , nel quale racconta ai suoi lettori delle sue esperienze e dei suoi viaggi. Curiosi di sapere cosa ci ha raccontato?

Ecco per voi la sua intervista:

Parlami un po’ di te e del tuo blog

Il blog nasce ormai 5 anni fa in un noioso pomeriggio di metà settembre. Ho sempre amato la cucina e ho sempre pensato che prima o poi avrei voluto trasformare in qualcosa di un po’ piu’ concreto questa mia passione, l’aprire il blog mi è sembrata la cosa piu’ semplice e meno impegnativa. Sono partita davvero da zero perchè, a parte saper cucinare, non avevo la piu’ pallida idea di che cosa volesse dire avere e gestire un blog o fotografare il cibo (e lo dimostrano le prime foto che facevo usando una macchina fotografica di fortuna). Il blog mi ha insegnato tanto, non solo a livello pratico nella gestione dello stesso (fotografia, scrittura, seo, social media, etc…) ma anche e soprattutto, su me stessa, è stata come una rinascita e un riuscire a riscoprirmi ogni giorno. Finalmente avevo trovato un modo per esprimere anche quel lato di me che tenevo piu’ nascosto.

Come nasce la tua passione per la cucina?

Credo nasca il 4 settembre del 1985, ovvero quando sono nata. Da che ho memoria cucino, inizialmente giocavo con i pentolini creando pappine informi con terra, acqua, foglie, sassi e tutto ciò che trovavo attorno a me, poi a 6 anni ho preparato il mio primo piatto vero: petti di pollo al latte (rimasti un po’ crudini) con pisellini (che bruciai). Avevo fatto una sorpresa a mia mamma preparandole il pranzo. Da quel momento non mi sono piu’ fermata.

Come unisci la passione per la cucina con quella per i viaggi?

Il cibo è un modo per avvicinarsi ad una cultura diversa dalla nostra, non solo attraverso i sapori ed i piatti ma anche attraverso i gesti che vengono fatti per prepararli, tramandati di generazione in generazione, o le abitudini legate al cibo, a come viene mangiato, quando, in compagnia di chi… insomma tutti quegli aspetti legati alla ritualità del mangiare. Ogni volta che visito un posto nuovo cerco di assimilare tutte queste cose, spesso facendo anche dei veri e propri mini corsi come mi è capitato in Sri Lanka, e spesso poi riporto a casa con me parte di queste abitudini o dei sapori che ho provato.

Raccontami di un’esperienza che non scorderai mai

In realtà, pensando a come rispondere a questa domanda, mi vengono in mente molti momenti magici e memorabili tra cui è difficile scegliere, forse però quello a cui sono piu’ legata risale alla mia infanzia. Avevo 7 anni e feci insieme alla mia famiglia il nostro primo vero viaggio: un tour di una settimana tra Giordania ed Israele. Partimmo visitando alcuni luoghi celebri della Giordania per poi passare il confine e raggiungere Israele. Il passaggio tra una nazione e l’altra lo facemmo a piedi, la nostra guida giordana ci lasciò alla frontiera e noi passammo il confine dove ci sarebbe dovuta essere la guida israeliana ad attenderci. La guida non c’era e ci trovammo io, mia sorella di 14 anni, mia mamma e mio papà, con le nostre valigie in un parcheggio vuoto ad attendere. Mentre mio padre chiamava da un telefono a gettoni l’agenzia per capire che cosa fosse successo, mia madre andò a comprare dei panini da mangiare, in un baracchino poco distante: del pane pita con falafel (all’epoca non sapevo che cosa fosse, l’ho poi saputo in seguito), ecco, il sapore di quel panino non lo dimenticherò mai, per me era qualcosa di totalmente nuovo e diverso, mai sentito prima, leggermente speziato e dolce, tiepido… lo divorai! Ecco, quello è indubbiamente uno dei momenti che non scorderò mai, una piccola me, con il caschetto e il cerchietto, seduta su una valigia in un parcheggio che mangio i primi falafel della mia vita.

 

 

Grazie Francesca per aver condiviso con noi la tua storia, 

Le foto che avete visto sono state scattate proprio da lei!

Vi ricordiamo che, se volete contattare Francesca o volete seguire le sue avventure, potete trovare il suo sito  qui 

Sei un viaggiatore? Vuoi vivere le le stesse esperienze di Francesca?

Visita il sito!

Condividi questo articolo con i tuoi amici

Come funziona Rolling Pandas?

req

Crea il tuo viaggio

  • Viaggia in tutto il mondo
  • Scopri 1000+ tour organizzati
  • Più di 200 partner scelti con cura
prev

Ricevi il preventivo

  • Manda la tua richiesta senza impegno
  • Ricevi il preventivo da un esperto locale
  • Prenota con un clic
go

Parti in sicurezza

  • Piattaforma per pagamenti sicuri
  • Utilizzato da centinaia di viaggiatori
  • Opzioni di pagamento flessibili

Vuoi fare un viaggio su misura?

mood_bad
  • Non ci sono commenti
  • chat
    Aggiungi un commento
    keyboard_arrow_up