Racconti in valigia: Alcuni accorgimenti per un viaggio eco-friendly

Come sapete, al Panda sta molto a cuore il rispetto dell’ambiente e di tutte le forme viventi: bastano pochi accorgimenti, impegno e costanza, per avere un impatto positivo sul mondo!  A tal proposito abbiamo intervistato Giorgia, autrice del blog La valigia di Gio, che ci ha raccontato di sé e delle sue esperienze e  ci ha dato dei preziosi consigli per un viaggio green ed ecosostenibile. Siete curiosi?

Ecco per voi la sua intervista:

Raccontami qualcosa su di te e su come nasce il tuo blog

Sono nata e cresciuta a Roma, una città che amo e che continua a stupirmi ogni giorno. Sono laureata in Linguistica e sogno un giorno di poter insegnare.  Amo prendermi cura dell’ambiente, e da quando ho 17 anni sono volontaria per Greenpeace. Dal 2014 sono una giornalista pubblicista freelance, ho collaborato con Rai e Mediaset, scritto per diverse testate tra cui Eco dalle Città La Stampa, Focus Junior, Nostro Figlio. Ad oggi lavoro come content editor per l’ufficio stampa Press Play. E nel – poco – tempo libero che ho a disposizione lavoro al mio blog, nato ormai quasi 6 anni fa insieme al mio compagno di avventure, Matteo, e ai nostri due piccoli gufetti di peluche, Arturo e Gertrude che negli anni sono diventati delle vere e proprie mascotte. Proprio in loro “onore” il blog inizialmente si chiamava Loveisanowl, mentre oggi cambia veste e diventa La Valigia di Gio. Ho tante passioni e  tanta voglia di imparare e mettermi in gioco, giorno dopo giorno: il blog mi offre l’opportunità di crearmi uno spazio tutto mio, di raccogliere le mie esperienze di viaggio, scrivo quello che mi piace scrivere, mi ritaglio un po’ di tempo per mettere nero su bianco tutte le emozioni che vivo. Sperando di poter essere di aiuto a qualcuno alla ricerca di informazioni sul suo prossimo viaggio!

Quali requisiti deve avere un viaggio per esser considerato eco friendly

L’ideale sarebbe scegliere spostamenti e alloggi che permettano di ridurre la nostra impronta ecologica. Volare in aereo per esempio è una delle principali cause di inquinamento ambientale nel turismo e andrebbe evitato ove possibile. Per un viaggio davvero green si potrebbe dunque scegliere un itinerario da percorrere in bicicletta, ottimizzando alcuni spostamenti con il treno. Sono tanti, anche in Italia, gli itinerari cicloturistici, perfetti per scoprire in sella alle due ruote anche le zone più remote e meno turistiche. 

In più, si può scegliere di alloggiare in strutture eco-friendly, che ad esempio utilizzano pannelli solari per il riscaldamento o l’energia, oppure quegli alloggi che scelgono con attenzione materiali e prodotti utilizzati e selezionano con un’attenzione particolare all’ambiente i servizi offerti ai clienti. In alternativa, per risparmiare e ridurre l’impronta ecologica, si può scegliere un campeggio autorizzato.

Anche la scelta della destinazione può fare la differenza: in Europa sono tante le città attente all’ambiente – come Stoccolma, Amsterdam, Berlino – che promuovono la mobilità sostenibile, la raccolta differenziata, la cura del verde.

Infine, essere turisti “eco-friendly” significa rispettare non solo l’ambiente ma anche le persone che lo abitano: è bene informarsi prima di partire su usi, costumi e tradizioni, così da rispettarli e vivere il viaggio con maggiore consapevolezza. 

 

Quali eco-accorgimenti deve avere un viaggiatore nel rispetto dell’ambiente?

Ci sono tanti piccoli gesti che possono essere messi in pratica e che non “pesano” al viaggiatore: ad esempio utilizzare le versioni digitali dei biglietti, evitando così inutili stampe, oppure mettere in valigia una borraccia, per evitare durante il viaggio di utilizzare la plastica usa e getta. Negli alberghi in molti casi è possibile riutilizzare gli asciugamani: il cambio degli asciugamani o delle lenzuola in hotel prevede un enorme consumo di acqua, energia e detersivi.

Per quanto riguarda gli spostamenti durante il viaggio, meglio prediligere i mezzi pubblici quando possibile: ad esempio, nel mio ultimo viaggio in California, invece di noleggiare un’auto ho scelto di muovermi in Flixbus da una tappa all’altra. In questo modo ho “condiviso” il viaggio con altri viaggiatori, contenendo le emissioni di CO2, e allo stesso tempo ho risparmiato poiché, viaggiando di notte, ho anche evitato di pagare il soggiorno in hotel. 

Raccontaci di uno dei tuoi viaggi!

Parlando di viaggi eco-sostenibili non posso che pensare al viaggio in Maremma in sella alla mountain bike: una piccola avventura cicloturistica che ci ha permesso di vivere, nonostante i pochi soldi a disposizione e i pochi giorni di ferie, una belle vacanza tra mare, natura e bicicletta. Dopo aver raggiunto Grosseto con la formula  treno+bici abbiamo pedalato fino a Marina di Grosseto lungo una bella pista ciclabile parallela alla strada provinciale delle Collacchie. Da lì abbiamo raggiunto poi, con un’altra pista ciclabile asfaltata all’interno della pineta del Tombolo, Principina a Mare, piccola località balneare, dove avevamo prenotato una piazzola presso il campeggio Principina. Avevamo infatti attrezzato le bici in modo da trasportare tenda, sacchi a pelo, vestiti e ombrellone per la spiaggia! Grazie alla bici ogni giorno abbiamo esplorato le bellezze offerte dalla provincia  grossetana, come Castiglione della Pescaia, l’eremo di Malavalle, le oasi naturali del WWF

Ringraziamo ancora Giorgia per questa bellissima intervista, per averci dedicato il suo tempo e per averci portato con sè nei suoi viaggi.  Vi ricordiamo che tutte le foto che vedete sono tratte proprio dal suo blog, vi è venuta voglia di partire no?

Vi ricordiamo che potete trovare il blog  qui

Sei un viaggiatore? hai lo stesso spirito di Giorgia durante i tuoi viaggi?

Registrati subito!

Condividi questo articolo con i tuoi amici

Come funziona Rolling Pandas?

req

Crea il tuo viaggio

  • Viaggia in tutto il mondo
  • Scopri 1000+ tour organizzati
  • Più di 200 partner scelti con cura
prev

Ricevi il preventivo

  • Manda la tua richiesta senza impegno
  • Ricevi il preventivo da un esperto locale
  • Prenota con un clic
go

Parti in sicurezza

  • Piattaforma per pagamenti sicuri
  • Utilizzato da centinaia di viaggiatori
  • Opzioni di pagamento flessibili

Vuoi fare un viaggio su misura?

mood_bad
  • Non ci sono commenti
  • chat
    Aggiungi un commento
    keyboard_arrow_up